Sicuramente meno complicato rispetto ai precedenti è il cosiddetto Sistema della Taglia, che non prende il nome dalla ricompensa corrisposta a chi assicura alla legge un ricercato ma bensì, più prosaicamente, dall’utilizzo di un intero mazzo di carte durante una partita di Blackjack. Esso prende il nome dalla carta di taglio (o cutcard, per gli anglofoni), una carta in plastica solamente utilizzata per tagliare il mazzo e per coprire l’ultima carta del mazzo che altrimenti sarebbe visibile ai giocatori. Anche questa strategia di gioco combina alcuni aspetti relativi alla statistica (secondo questo metodo è difficile che durante una partita di Blackjack si possa assistere alla ripetizione di una serie di mani con esiti identici), e prevede una fase preliminare di osservazione e annotazione dell’esito delle partite. 

Istruzioni per l'uso

Alcuni casinò a confronto.

1030
Bonus di benvenuto
Giochi:
9/10
Aiuto:
9/10
Conto:
8/10
5000
Bonus di benvenuto
Giochi:
9/10
Aiuto:
9/10
Conto:
8/10
5250
Bonus di benvenuto
Giochi:
6/10
Aiuto:
8/10
Conto:
7/10
1515
Bonus di benvenuto
Giochi:
7/10
Aiuto:
8/10
Conto:
7/10

Secondo il sistema della Taglia, il giocatore inizialmente deve astenersi dal giocare e dal puntare e non deve fare altro che tenere traccia delle partite vinte e perse dagli altri giocatori, escludendo dal proprio computo le partite concluse con un push. Al termine della taglia, bisognerà effettuare un raffronto tra le mani concluse con esito positivo (quindi aggiudicate dai giocatori) e le mani che invece vengono vinte dal dealer: se le seconde superano numericamente le prime, nella taglia successiva il giocatore avrà delle chance migliori, mentre nel caso contrario anche nella taglia seguente bisognerà limitarsi a contare le mani vinte e perse dai giocatori. Per raggiungere lo scopo, ci si può limitare a osservare una sola casella di gioco o anche tutte le postazioni separatamente, ma in questo caso si dovrà tenere un conteggio separato in modo da individuare la postazione con la statistica migliore.

 

Come è stato fatto notare già nel caso di alcuni dei sistemi analizzati in precedenza, questa attività di osservazione è possibile solo nelle partite di Blackjack a tavoli fisici o, nei casinò online, solo nei tavoli di Live Blackjack. Si tratta in fin dei conti di un discreto metodo anche se, obiettivamente, è palese il fatto che non possa risultare molto affidabile, in quanto non rappresenta un evento raro che una serie di mani sfugga alle leggi statistiche facendo saltare i piani del giocatore. Il sistema della taglia sostanzialmente ricalca altri sistemi come il Sette Mani o il Sesto, ma amplia il proprio orizzonte in quanto prende in esame un arco di mani molto più ampio.

 

Il nostro giudizio sul metodo della Taglia

Come sottolineato a proposito di alcuni dei precedenti sistemi per Blackjack, queste tecniche non rappresentano delle strategie per Blackjack nel senso stretto del termine dal momento che non forniscono delle precise indicazioni sulle azioni da compiere al tavolo in determinate fasi della partita. Esse, infatti, non influenzano quindi in alcun modo la condotta del giocatore e le sue scelte, ma investono una sfera per così dire preliminare del gioco poiché si limitano a individuare i momenti in cui entrare in azione, senza dare per altro alcuna rassicurazione sul fatto che quelle specifiche mani saranno sicuramente vincenti: ci saranno solo delle ipotesi che, in quanto tali, possono avverarsi oppure no, senza alcuna certezza.

 

Per migliorare l'utilità del Sistema della Taglia, pertanto, anche in questo caso è di sicuro giovamento abbinare all'uso di questo sistema l'adozione di una strategia come ad esempio la Strategia di Base e, per chi è in grado di padroneggiare uno strumento del genere, un metodo per il conteggio delle carte. In tal modo, si potrà disporre di una serie di aiuti durante il gioco, fermo restando il fatto che in questo gioco (ma è una considerazione valida per praticamente tutto il mondo dell'azzardo) l'imprevisto è sempre dietro l'angolo.